Il freddo come toccasana: lo spadone è di alta qualità

Stampa
Sabato 17 Dicembre 2011, 
MOGLIANO - (n.d.) «Il settore orticolo specializzato deve essere sostenuto con incentivi pubblici alla produzione perchè rappresenta un punto di forza dell'economia locale e regionale». È questo il messaggio scaturito dalla "Mostra mercato del Radicchio Rosso di Treviso Igp" che si è tenuta a Mogliano per l'organizzazione dell'associazione "Terre Venete" presieduta da Claudine Danis. In piazza Caduti è stato presentato il meglio della produzione del "rosso fiore d'inverno".
Era presente il presidente della Provincia  che ha ribadito la necessità di difendere il territorio agricolo dall'invasione del cemento («Ikea compresa»). Nel comprensorio moglianese sono attive ancora ben 350 aziende agricole, tutte a conduzione familiare. Negli ultimi anni il settore zootecnico ha lasciato il posto al comparto della produzione ortofrutticola specializzata, con la presenza di giovani coltivatori. Quella di Mogliano è stata la prima mostra mercato del radicchio rosso di Treviso Igp che si è tenuta nell'area della Bassa trevigiana. I produttori si sono detti abbastanza soddisfatti dell'andamento della produzione, grazie all'arrivo del freddo che favorisce la qualità dello "spadone trevigiano".
Info Contatto : info@terrevenete.org
©Copyright 2011-2019 Associazione TerreVenete ® | Powered By Associazione Terrevenete